SPEED WORLD CUP TRENTO 2008

 

SPEED WORLD CUP TRENTO 2008

L'ARRAMPICATA SPEED – gli “spider-men” dell'arrampicata


La specialità “speed” (velocità) è una disciplina dell'arrampicata ancora poco diffusa ed apprezzata, ma con un futuro “sugli allori”, destinata ad essere inserita fra gli sport olimpici.
Gli atleti si cimentano su vie di difficoltà moderata ma a velocità spettacolari.
Le competizioni si svolgono su pareti di altezza che varia dai 12 ai 20 m , poco strapiombanti. Le vie tracciate devono avere la stessa lunghezza, lo stesso profilo e la stessa difficoltà per ciascuna fase di gara.
Gli atleti arrampicano con corda dall'alto, l'obbiettivo è salire le vie nel minor tempo possibile.
Le gare si articolano in due fasi: qualificazioni e finali (suddivise a loro volta in maschili e femminili). Le finali a loro volta possono suddividersi in quarti, semifinali e finali, a seconda del numero di atleti partecipanti.
Per ogni atleta viene cronometrato il tempo impiegato.
Ogni atleta deve essere assistito da due assicuratori che si occupano della corda durante la salita.


I detentori della Coppa del Mondo 2007 sono Sergey Sinitsyn per gli uomini e Tatiana Ruyga (RUS) per le donne,detentrice del titolo anche nel 2006.

La manifestazione di Trento dell'anno scorso si è conclusa con la vittoria di Anatoly Skripov (RUS) per gli uomini e Rosmery Da Silva (VEN) per la categoria femminile.


[  PROGRAMMA MANIFESTAZIONE  L'A.S. PLASTIC ROCK   ]